La Costa Concordia sta per lasciare l’Isola del Giglio e iniziare il viaggio che la condurrà al porto di Genova per lo smantellamento. C’è grande tensione per uno dei momenti forse più delicati di tutta l’operazione, il viaggio appunto ma i tecnici che si stanno occupando dei lavori assicurano che sta andando tutto secondo i piani.

Le operazioni per il viaggio sono partite alle ore 6 di stamattina, alle 8:30 sono previste le prime manovre e alle ore 12 dovrebbe essere previsto il via libera verso Genova. Sarà solo quando il relitto della nave avrà attraccato nel capoluogo ligure che Nick Sloane e i suoi collaboratori potranno finalmente rilassarsi, come lui stesso ha dichiarato.

La Concordia sarà preceduta da una barca che tenterà di evitare i pericoli che potrebbero derivare dall’urto con grossi cetacei in mare e che salvaguarderà anche, e soprattutto, la tutela dei cetacei stessi. Grande attenzione anche al pericolo di inquinamento, a causa degli eventuali sversamenti nelle acquee.