Choc in Argentina dove una bambina è stata costretta a bere alcolici e a fumare spinelli. Il gesto folle è stato compiuto da due genitori giovanissimi, di 17 e 18 anni, che hanno offerto alla figlia prima una bottiglia di liquore e poi uno spinello. Una scena che viene da Formosa, in Argentina, e che è stata ripresa con un cellulare: le immagini hanno fatto subito il giro della rete e la coppia, dopo essere stata rintracciata, è stata immediatamente arrestata dalla polizia locale.

I genitori della bimba si sarebbero giustificati parlando di un gioco, che non ci sarebbe stata alcuna intenzione di farle assumere alcolici o addirittura di costringerla a fumare uno spinello. Peccato che il video racconti un’altra triste verità, decisamente lontana da quella riferita dai giovanissimi genitori agli agenti di polizia che li hanno ammanettati dopo aver visto il video in rete.

Adesso la piccola è stata affidata alla nonna mentre il padre, che ha 18 anni, dunque è l’unico maggiorenne in questa delicata vicenda, verrà sottoposto a processo.