Una vicenda davvero singolare quella che ha coinvolto una giovane donna a Des Moines, città statunitense dell’Iowa. Convinta di soffrire di un forte mal di stomaco, la ventiquattrenne si è trovata a partorire in doccia. Il tutto a causa di un disguido: pare la neomamma fosse certa di essere ai primissimi mesi di gravidanza.

L’inatteso parto sarebbe avvenuto la scorsa settimana quando la giovane, di soli 24 anni, sarebbe entrata in doccia nonostante un forte mal di stomaco. Sintomi che sono andati sempre peggiorando, fino al travaglio vero e proprio, quindi alla nascita casalinga. Aiutata da altre persone presenti in casa, e chiamata immediatamente l’ambulanza, la neonata è stata chiamata Miracle anche date le singolarissime condizioni della sua venuta al mondo. Come riporta Yahoo, pare che la gravidanza inattesa sia derivata da un disguido. Durante un recente controllo medico, alla ragazza sarebbero state comunicate “12 settimane di gravidanza”: i tecnici dell’ospedale sembra intendessero le settimane mancanti al parto, mentre la neomamma sembra abbia compreso quello fosse il tempo trascorso dalla fecondazione.

Fonte: Yahoo