Forza Italia è in crisi economica. L’ha ammesso a chiare lettere il suo leader, Silvio Berlusconi. Complice anche la situazione politica del nostro paese, che non gli permetterebbe di foraggiare il partito (Berlusconi dixit…), ora l’ex Cavaliere chiede soldi alla gente comune. O perlomeno, lo fa tramite l’onorevole Antonio Palmieri, responsabile internet di Forza Italia.

Questo il messaggio mandato agli iscritti del sito forzasilvio.it: “… anche ieri, nel corso dell’Ufficio di presidenza, Silvio Berlusconi ha lanciato l’allarme per la situazione economica di Forza Italia: “Siamo con l’acqua alla gola, servono soldi”, ha detto chiedendo l’aiuto e la collaborazione di tutti, in primo luogo i parlamentari. Il nostro rilancio passa anche attraverso la possibilità di poter sostenere le iniziative di comunicazione e quel minimo di strutture e di personale necessari per l’attività politica e per continuare l’opera di rinnovamento avviata dal nostro Presidente”.

Poi prosegue: “Poiché la nuova legge sul finanziamento pubblico impedisce a Berlusconi di continuare a finanziare direttamente Forza Italia, abbiamo lanciato sostieni.forzaitalia.it chiamando ogni sostenitore a sostenere, anche con una piccola donazione, il movimento. Potrai dare il tuo sostegno in due modi: con una tua donazione diretta (via carta di credito, bonifico o bollettino postale) e facendo conoscere ai tuoi amici sostieni.forzaitalia.it. Grazie!…per quello che hai già fatto e per quello che farai. Cordialmente, on. Antonio Palmieri responsabile internet Forza Italia”.

Berlusconi Renzi: “Matteo, devi essere coerente, non come la sinistra”

Elezioni Europee 2014: Berlusconi “A Bruxelles stanno allargando i cessi per ospitare Grillo”

Berlusconi servizi sociali: l’ex premier beffato a suon di meme, ecco i più esilaranti