Questa mattina sembrava che Beppe Grillo fosse in procinto di partire per una tournée in Australia, preludio ad un suo vociferato abbandono della scena politica, dopo gli insuccessi elettorali alle recenti amministrative e le difficoltà sempre crescenti nel mantenere il controllo sui parlamentari del Movimento 5 stelle.

Ma nel pomeriggio è arrivata la smentita. Sul suo profilo Twitter il comico genovese ha scritto: “La “notizia” secondo la quale sarei in partenza per un nuovo tour è falsa. Non andrò in Australia, però manderemo i politici ad Hammamet“. Hammamet è la località della Tunisia dove Bettino Craxi trascorse i suoi ultimi anni, dichiarato latitante dalle autorità italiane in seguito alle vicende di Tangentopoli. E’ proprio a causa di battute satiriche in Rai sui socialisti negli anni ’80 che cominciò l’allontanamento di Grillo dalla televisione.

I guai attuali del fondatore del M5S sono invece di natura interna. Sempre più parlamentari grillini si trovano in contrasto con le posizioni estreme del leader. Ultima la senatrice Adele Gambaro.