Non si placano gli scontri tra le forze di polizia ucraine e quelle dei filorussi (foto by InfoPhoto): il bilancio provvisorio, fornito dal ministro degli Interni di Kiev Arsene Avakov, è di almeno tre persone morte e di tredici feriti. Le vittime sarebbero tutte del fronte filorusso in una battaglia armata scoppiata mercoledì sera e proseguita nella notte a Mariupol, nella regione ucraina orientale di Donetsk: nella città sul Mar Nero (a circa 30 km dal confine con la Russia) circa 300 persone hanno assaltato la sede delle truppe del ministero lanciando molotov e chiedendo la consegna delle armi. I militari ucraini hanno sparato in aria per scongiurare l’assalto ma poi hanno aperto il fuoco e gli aggressori si sono ritirati ma nella successiva operazione di rastrellamento sarebbero state fermate almeno 63 persone. Sequestrate anche armi, mezzi di collegamento e telefoni.

Nella sua tradizionale ‘Linea diretta’ televisiva il premier russo Vladimir Putin ha lanciato un avvertimento: “Spero tanto di non dover usare il diritto, concessomi dal Parlamento, di impiegare la forza in Ucraina, e che la situazione possa essere risolta con mezzi politico-diplomatici”. Putin si è detto però fiducioso sulla possibilità di “una soluzione di compromesso” sottolineando però che “la Russia deve fare ogni cosa per aiutare la popolazione che parla russo a difendere i propri diritti in Ucraina. Dobbiamo garantire i diritti della gente che vive nella parte Est del Paese”. 

La tensione aumenta e l’Ucraina è sull’orlo di una guerra civile che la Nato sta cercando di scongiurare in un vertice a Ginevra a cui partecipano anche Europa, Russia, Stati Uniti e Ucraina. Al vaglio dei governi dell’Ue c’è la fase 3 delle sanzioni economiche contro la Russia (come scritto nella risoluzione congiunta): Putin rischia di subire severe misure contro le proprie imprese energetiche, gli investimenti e i beni russi nella Ue oltre a una possibile sospensione di tutti gli accordi con Mosca.

LEGGI ANCHE

Tensione Usa Russia Ucraina: Putin telefona ad Obama

Russia Ucraina: vertice a Ginevra con Usa ed Unione Europea

Ucraina Russia scontri: da Kiev attacco ai separatisti

Ucraina Russia: Yanukovich “Colpa di Kiev”

Referendum Crimea Russia: Ucraina, ‘Sparate a vista’