Un gol di Ronaldo porta il Portogallo in semifinale

Solo un gol, questo è quello che è bastato al Portogallo di Cristiano Ronaldo per battere la Repubblica Ceca e qualificarsi per la semifinale dell’Europeo.
Cristiano Ronaldo è riuscito a prendere per mano la squadra e trascinarla fino ad obbiettivi inaspettati, il Portogallo è stato a lunghi tratti padroni del gioco ma senza puntere, gli avversari ben disposti in campo non riuscivano ad uscire in contrompiede e andare a graffiare la difesa avversaria.
Il primo tempo è stato molto noioso, pochissime azioni da gol e le due squadre sembrevano quasi avessero timore ad attaccare, nella ripresa la musica cambia e il Portogallo inizia a pungere, il capitano cristiano Ronaldo colpiscie due pali prima di insaccare la palla in rete al 34esimo con uno splendido colpo di testa in teuffo dopo una magistrale azione iniziata da Nani.
Negli ultimi minuti Cech sale in area di rigore su azione da calcio d’angolo ma il corner viene sprecato con una battuta sbagliata, ora il Portogallo attenderà davanti alla televisione la vincente tra Francia e Spagna, Cristiano Ronaldo potrebbe riscrive la storia della propria nazionale.