In quest’estate 2012 la Sardegna sta dimostrando tutto il suo interesse ad inserirsi nel settore crocieristico, del quale sta finalmente comprendendo le potenzialità.

140 sono infatti le crociere che tra il 27 marzo e il 19 dicembre arriveranno ad Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres, tra queste, proprio in questi giorni, è arrivata la Riviera, la nave da crociera della Oceania Cruise Line, appartenente al gruppo Prestige Holdings.

Si tratta di un’imbarcazione che nasce da un progetto dello studio Yran & Storbratten e che, quest’anno, per la prima volta arriva in Sardegna con la sua ammiraglia.

Lo scalo è avvenuto alle 7:30 del mattino quando il comandante, Gunnar Romtveit, ha incontrato il Presidente dell’Autorità Portuale, Paolo Piro, per il classico rito, lo scambio di crest, cui hanno assistito anche il direttore Marittimo del Nord Sardegna, il comandante del Circomare di Golfo Aranci, l’assessore al Turismo del Comune di Olbia e i rappresentanti dell’Agenzia delle Dogane e delle forze dell’ordine.

Per la regione si tratta di uno sbarco importante a livello economico, si parla di 1.260 passeggeri che, smistati su diversi pullman diretti verso svariate località, sono pronti a spendere per acquistare souvenir e fare shopping nei celebri negozi italiani.