UPDATE 16:30 – le due vittime che hanno perso la vita nel crollo del ponte sulla A14 è una coppia – marito e moglie – originaria della provincia di Ascoli Piceno ma residente nella zona di Teramo. I due operai feriti, ricoverati presso l’ospedale di Ancona, non verserebbero in gravi condizioni.

UPDATE 15:25 – una sola autovettura sarebbe rimasta schiacciata sotto il ponte, il cui crollo avrebbe provocato due vittime. I due feriti sarebbero invece due operai che stavano lavorando in autostrada.

È crollato un ponte sulla A14, nelle Marche, all’altezza degli svincoli tra Ancora Sud e Camerano (chilometro 235). Sul posto della tragedia sono immediatamente accorsi gli uomini del 118 e i vigili del fuoco, anche perché sotto al ponte sarebbero finite due autovetture. Al momento le notizie parlano di due vittime e di due feriti anche se le informazioni sono ancora incerte e da verificare.

La zona era interessata dal lavori per la terza corsia e per la ristrutturazione del ponte stesso: quest’ultimo sarebbe letteralmente crollato sulla carreggiata, mentre le automobili erano in transito e a quanto pare le macchine coinvolte si trovavano in direzione Nord. Attualmente, in zona, si stanno verificando anche problemi di viabilità: la circolazione è infatti interrotta da entrambe le direzioni.

La società Autostrade avrebbe fatto sapere che a cedere sarebbe stata una struttura provvisoria utilizzata per il sostegno nell’ambito dei lavori di ampliamento della terza corsia. Seguiranno aggiornamenti per informare su eventuali novità in merito.