E’ crollato il ponte che passa sopra la superstrada 36 e che collega Annone Brianza a Cesena Brianza causando un morto e diversi feriti. Il cavalcavia, infatti, è venuto giù improvvisamente mentre stava transitando un tir che, a sua volta, ha schiacciato le auto che viaggiavano nella carreggiata sottostante. Il bilancio delle vittime è di un morto e cinque feriti, di cui tre sarebbero bambini.

Crolla un cavalcavia, auto schiacciate e in bilico sul ponte

Immediato l’intervento del personale del 118, delle squadre Anas, dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine che hanno soccorso gli automobilisti schiacciati dal tir a seguito della rottura del cavalcavia. Sarebbero quattro le auto coinvolte tra cui un’Audi rossa totalmente distrutta e un’altra rimasta in bilico sul ponte, come racconta Repubblica.it. Nell’incidente, poi, sarebbe stato coinvolto anche un motociclista.

Crolla un cavalcavia, 5 feriti e un morto

Il traffico, intanto, è stato deviato sulla viabilità locale con un’uscita obbligatoria a Bosisio Parini in direzione Nord e a Suello in direzione Sud. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziane Delrio ha immediatamente predisposto una Commissione ispettiva per far luce sull’accaduto e per capire come sia possibile che un cavalcavia possa crollare improvvisamente sulla SS36 Milano-Lecco.

In queste ore, tra l’altro, il viceministro Riccardo Nencini si sta recando sul posto per verificare di persona cosa è successo.