Brutta sorpresa per Jenni Milburn, una ragazza di 28 anni che aveva acquistato del pollo fresco in un supermercato inglese nello Yorkshire. La giovane donna, qualche giorno dopo l’acquisto, ha cucinato il pollo arrosto e, quando ha iniziato a mangiarlo assieme alla sua famiglia, ha notato un’anomalia davvero incredibile: il pollo al suo interno era verde.

Jenni ha così deciso di scattare alcune foto per documentare tutto e farle pubblicare sul Daily Mail.

“Il pollo sembrava perfettamente normale – racconta – e non aveva un odore cattivo o inusuale. È stato solo quando l’ho portato al tavolo per affettare la carne che ho notato che qualcosa non andava. Ho dato un’occhiata più da vicino ed è stato allora che ho notato la carne era verde. Ha fatto sentire tutti molto male, era disgustoso”.

L’azienda produttrice, chiamata in causa, ha così risposto e chiesto scusa alla donna: “Incidenti di questo tipo sono molto rari. Sembra che la confezione fosse danneggiata e questo ha permesso all’aria di entrare e causare la crescita di muffe. Abbiamo chiesto scusa al cliente e gli abbiamo offerto una carta regalo da 15 sterline come risarcimento”.