Quando si parla di cura dei capelli, non si deve pensare solo a prodotti di bellezza, quindi shampoo, balsamo e maschere miracolose, nell’ambito della cura dei capelli sono molto importanti gli accessori che utilizziamo, come per esempio le spazzole. Sapevate che il materiale con il quale sono fatte le spazzole e il metodo di lavorazione influiscono sulla bellezza dei nostri capelli? Sapevate che esistono alcune tipologie di spazzole e pettini particolarmente indicati per i vari tipi di capelli. Un’azienda leader nella produzione di spazzole per capelli è Tek che propone una piccola guida nella scelta della spazzola più adatta ai nostri capelli.

Il materiale per eccellenza per la propria spazzola deve essere il legno, proprio perché è ideale per la cura e la bellezza dei capelli. Bello da vedere, ma anche leggero, anche venendo lavorato per ottenere gli accessori per i capelli, il legno continua a mantenere invariate le sue caratteristiche. I dentini delle spazzole TEK sono perfettamente lisci, in quanto lavorati al tornio, in questo modo i capelli non si sfibreranno. Inoltre, si tratta di prodotti ipoallergici, quindi tendono a risultare molto delicati soprattutto per le cuti più delicate. Un materiale, quello del legno, che si presta molto bene per tutti i tipi di capelli, ma – come abbiamo già suggerito prima – per ogni tipologia di capello esiste una spazzola ideale dotata di una forma e di dentini perfetti.

Per i capelli corti: consigliata è la spazzola rettangolare con dente corto, perfetta per chi ha i capelli corti o per gli uomini;

Per chi porta il carré e per creare volume: ideale è la spazzola smontabile in legno d’ulivo, caratterizzata da una forma semicircolare, perfetta per creare carré, ciuffi e raffinati effetti ondulanti;

Per i capelli lunghi: il must è la spazzola rettangolare grande con dente corto, perfetta per domande i capelli lunghi, lisci e soprattutto folti;

Per i capelli ricci e con permanente: la spazzola più adatta è quella con dente Tornado, che è realizzato con una particolare tecnica che risolve i problemi frequenti di pettinabilità che chi ha i capelli ricci spesso riscontra. Sulla superficie della spazzola infatti è presente una superficie con una doppia ondulazione, finalizzata proprio a migliorare la sua penetrabilità tra i capelli;

Per i capelli opachi e fini: la spazzola ideale è quella dotata di setole in cinghiale, setole famose proprio per le loro caratteristiche lucidanti e di rinfoltimento.

Per scoprire le spazzole nel dettaglio o acquistarle potete visitare il sito ufficiale TEK.

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)