La crisi ha colpito ogni settore della nostra economia, lo sa bene la Dalla Pietà Yacht che nel 2009 ha subito drastici cambiamenti al suo interno, proprio a causa delle difficoltà economiche che iniziavano già a comparire nel nostro paese.

Il 2012 è però l’anno del rilancio per questa azienda che, dopo quattro anni di assenza, torna al Salone Nautico di Venezia, in programma a Parco San giuliano dal 13 al 15 aprile e dal 20 al 22 aprile.

Ad oggi la Dalla Pietà Yacht risulta essere parte della Millenium Marine, dalla quale è stata acquisita, ma mantiene la sua sede produttiva a Malcontenta.

Per questo Salone di Venezia 2012, non ci saranno ancora novità ma l’azienda sarà presente con uno stand e un modellino della sua nuova creazione, il Dalla Pietà 70, un fly lussuoso di 20 metri cui primo esemplare è stato venduto al Salone di Cannes di settembre 2011.

“La partecipazione al Salone di Venezia è un ulteriore segnale che vogliamo dare al comparto nautico, e ancor più alla Città, del nostro ritorno nel mercato mondiale – ha dichiarato Giobatta Penzo, Direttore Commerciale di Dalla Pietà Yacht – pur non avendo imbarcazioni ultimate da poter esporre abbiamo scelto di partecipare con uno stand e un modellino al nuovo Salone perché, anche in virtù dell’accordo con il NauticShow, consideriamo questa vetrina particolarmente importante per l’area Adriatica”.