I Darkthrone, il gruppo norvegese di Kolbotn, si prepara per raccontarsi nel 2012. Dal 1987 ad oggi, molti sono stati i generi musicali affrontati da questo gruppo che è passato attraverso il Crust Punk, il Thrash Metal, il Death Metal e il Crust Punk.

La formazione attuale comprende Fenriz, alla batteria già dagli inizi e Nocturno Culto, voce, chitarra e basso, anch’egli nel gruppo sin dala sua nascita.

Per evidenziare come la musica dei Darkthrone abbia attraversato i tempi, il 20 febbraio esce un album che non è altro che una ristampa di quattro demo del gruppo incise tra il 1988 e il 1989.

Si tratta di “Land Of Frost”, “A New Dimension”, “Thulcandra” e “Cromlech”, mentre il titolo dell’album è “Sempiternal Past”, che la dice lunga sul significato che il disco ha per il gruppo. Ogni pezzo è stato chiaramente rivisto, rimasterizzato e restaurato.

Non mancano però alcune bonus track come il brano “God Of Distrurbance and Fiction” e altre recuperate da un’apparizione televisiva ad Oslo, nel 1989, e un libretto informativo con commenti, testi e foto del gruppo. Insomma un bel regalo per gli appassionati del gruppo, che non si lasceranno scappare l’occasione di rivivere i primi anni di storia della band.