Coprirsi o non coprirsi, questo è il dilemma che pone H&M per la nuova campagna primaverile di intimo da uomo firmata dal regista Nicola Winding Refn. Il brand propone nuovamente come protagonista David Beckham che, trovandosi bloccato su un tetto, trova la fuga tramite acrobazie, saltando da un edificio all’altro solamente vestito in intimo.

I nuovi capi della collezione David Beckham Bodywear reinterpretano la tradizione in chiave moderna. Le righe di varie larghezze fanno da protagoniste su maglie a serafino, canotte e boxer, con stampe ispirate a college e maglie con maniche raglan.  Novità della collezione è il lancio della linea per bambini, una collezione che comprende capi come canotte, boxer e pantaloncini del pigiama.

Lo stesso Beckham ha dichiarato: “è stato straordinario lavorare con uno dei miei direttori preferiti, Nicolas Winding Refn, nella mia nuova campagna per H&M […] Nicolas mi ha dato la spinta giusta per creare delle riprese che avessero dell’azione, che alla fine mostrano al meglio la vera ispirazione di questa stagione”.

Per questa campagna sono stati filmati due finali diversi: uno in slip e l’altro senza nulla (ovviamente non verrà ripreso). Di positivo c’è che tutte e due le due versioni avranno dei primi piani sui suoi tonici addominali. Dal 27 gennaio sarà possibile per i fan votare su come vogliono che la pubblicità finisca, con o senza vestiti, tramite gli hashtag #covered e  #uncovered. Quale dei due vincerà verrà reso noto durante il secondo quarto dei Super Bowl il 2 febbraio.

Ecco le foto:

Guarda il dietro le scene della campagna: