Destro ha rpeferito il tecnico Boemo

La telenovela che poteva durare tutta l’estate è terminata con la felicità della Roma, il giovane Mattia Destro ha scelto il calcio tutto attacco dei giallorossi di Zeman.
L’accordo è stato trovato nella notte e la presentazione ufficiale potrebbe avvenire durante la torunè Americana della Roma, i contatti tra la società della capitale e il Genoa sono durati fino alle 4 del mattino ma alla fine anche gli ultimi dettagli sono stati sistemati.
Il giocatore ha firmato un contratto che lo legherà alla società giallorossa per quattro anni con a 1,6 milioni di euro netti a stagione, nonostante la Juventus abbia tentato di strappare il giocatore alla corte di Zeman con un’offerta superiore l’accordo tra le tre squadre, Siena, Genoa e Roma ormai era troppo forte e nonostante i tentennamenti iniziali del giocatore l’accordo è arrivato.
Anche Totti ha voluto dire la sua sul ritiro in America e l’acquisto di Destro: “Boston è bella – ha detto Totti – non l’abbiamo vista molto perchè siamo qui per allenarci. Penso sia una città bellissima. Il Fenway Park? E’ una cosa differente rispetto uno stadio di calcio, sarà una bella giornata di sport, cercheremo di far divertire il pubblico che assistera’ alla partita. Il Liverpool èun bel test. Affrontiamo una delle squadre più forti d’Europa. L’affronteremo a viso aperto, cercheremo di fare bella figura anche se le gambe sono un po’ pesanti per il lavoro fisico. Contro il Liverpool si gioca a Boston la citta’ del presidente, era giusto partecipare a questo evento. Destro? Si unisce a un gruppo abbastanza competitivo, la squadra ne gioverà tanto”