Raggiunto l’accordo tra l’Italiano e il club inglese

Dopo la vittoria in Champions League le voci che portavano Roberto di Matteo lontano da Londra si susseguirono incessantemente, oggi è stata detta la parola fine alla vicenda, l’ex giocatore della Lazio sarà il tecnico dei Blues per i prossimi due anni.
Il patron Russo del Chelsea inizialmente voleva portare a Londra l’ex tecnico dei miracoli blaugrana Pep Guardiola ma dopo aver ricevuto un secco no, Guardiola dopo quattro anni a Barcellona ha deciso di restare per almeno un anno fermo ai box, ha ripreso a trattare con il tecnico che dopo esser subentrato a Marzo a Villas Boas ha risollevato le sorti della squadra in campionato e è riuscito a vincere la Champions League contro il Bayern Monaco e la FA Cup.
Roberto Di Matteo ha firmato un contratto che lo legherà al Chelasea per i prossimi dua anni, è stata inserita una clauso che alla fine del primo anno se la squadra non avrà raggiunto determinati obiettivi il tecnico potrà scegliere liberamente di lasciare o la società potrà esonerarlo.
I termini economici del contratto non sono ancora noti ma Roberto Di Matteo al ritorno dalle vacanze con la famiglia è entusista di riprendere a lavorare con la squadra che gli ha regalato immense gioie in quest’ultima stagione.