Si è recata da tre medici diversi per alcuni disturbi fisici, ricevendo sempre la stessa diagnosi: stitichezza. Eppure una giovane ragazza si è trovata a dover partorire in casa, ignara di essere incinta. È quanto pare sia accaduto nel Regno Unito, dove la vicenda ha acquisito una certa rilevanza virale.

Secondo quanto riferito da Metro, Charlotte Bryant si sarebbe recata da tre specialisti diversi negli ultimi mesi, tutti concordi nel diagnosticare una forte costipazione. «Avevo dei forti dolori alla schiena e sono andata dai medici – spiega la giovane – mi hanno diagnosticato muscoli infiammati e prescritto degli antinfiammatori. Quindi un altro dottore mi ha controllato l’addome e mi ha riferito fossi costipata». Poco tempo dopo, sentita l’urgenza di recarsi alla toilette, la giovane ha però partorito un bimbo, del tutto ignara della gravidanza. Nonostante la sorpresa il neonato, chiamato Joshua, si trova in ottime condizioni di salute ed è ben voluto dalla sua intera famiglia. Nonché dai social network, dove è stato accolto in modo più che caloroso.

Fonte: Metro