Diana Gallesi continua a proporre collezioni che sono in linea con la donna contemporanea, in cui al centro è sempre la comodità che strizza l’occhio alla tendenza del momento. Tessuti stretch con stampe a fiori, maglie a righe su pantaloni di un bel colore fango, i tanto apprezzati “colori vitaminici”, tutti trend che rendono la donna al passo con i tempi.

Diana Gallesi ha declinato la primavera nelle diverse occasioni d’uso della collezione, così c’è every-day nella quale prevalgono pois, righe e fiori piatti, il tutto nei toni del bianco e del nero con stralci di verde.

In primavera c’è sempre una “special occasion”, che ha bisogno di colori evidenziatori quali il giallo, il verde, il geranio che esplodono nelle stampe a fiori. Le occasioni speciali spesso sono serali e Diana Gallesi non si fa cogliere impreparata, così lancia sul mercato anche stampe maculate o toni naturali ma dove la chiave di volta è sempre la portabilità unita alla personalità.

(Carmen su Il tocco glam)