#Dieselreboot.

IL primo progetto da direttore creativo di Diesel, Nicola Formichetti lo ha voluto chiamare così.

Inutile che vi spieghi chi è Nicola (per chi non mastica moda potrebbe sembrare un volto nuovo).

Io dico semplicemente che sono sicura sarà lui, insieme ad altri giovani talentuosi, a rivoluzionare completamente il fashion system attuale.

Un creativo contemporaneo, in costante cambiamento, iperattivo, capace di attrarre migliaia di seguaci nei più diffusi social network.

Una persona estremamente entusiasta che non sta mai ferma (afferma di muoversi e viaggiare moltissimo).

E, non a caso, un altro grande rivoluzionario come Renzo Rosso lo ha voluto nel suo fashion team.

Il progetto #Dieselreboot ha l’intento di scoprire i più elettrizzanti talenti della digital art internazionale.

L’iniziativa ha raccolto oltre mille opere esclusive, che formeranno un mosaico a livello della strada sulle vetrine del celebre centro commerciale parigino.

Inoltre, il Direttore Artistico di Diesel, Formichetti, ha selezionato cinque artisti per produrre installazioni personalizzate nelle aree più simboliche all’interno e all’esterno di Galeries Lafayette.

Le loro opere digitali, nel contesto classico del prestigioso rivenditore francese, illustrano il livello che la tecnologia raggiunge come strumento e metodo creativo, quando impiegato dalla generazione individuata e coinvolta dal programma #dieselreboot.

(Valentina su Lookdarifare)