Dopo la notizia delle dimissioni di Enrico Letta, Angelino Alfano ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha espresso la sua opinione nei confronti del governo Renzi. “Che si chiami di servizio, emergenza, necessità, noi non possiamo aderire a un governo che non sia di questo tipo. Che duri il tempo di realizzare le cose che ci si è detti”. Questa la linea di Alfano che supporterà il governo Renzi solo in stato di emergenza, convinto del fatto che in queste condizioni è meglio il voto.

Ecco cos’ha affermato negli scorsi minuti Angelino Alfano: “Abbiamo dissentito con Forza Italia quando ha deciso di abbandonare il governo Letta. Abbiamo deciso di rompere e fondare il Nuovo Centrodestra, che ha lo scopo di rifondare il centrodestra. Quel governo per il quale noi abbiamo scelto di far nascere un nuovo partito con le gambe nel centrodestra oggi viene fatto cadere in esito a uno scontro interno al Partito Democratico. È arrivato un nuovo segretario del Pd è cade il governo guidato dall’ex vicesegretario del Pd. Io mi sento, in coscienza, di fronte agli italiani di spendere parole più generose di quelle che ho sentito nella direzione del Pd”.

Foto By InfoPhoto