A novantasette anni una signora che vive nelle Grand Rapids in Michigan è riuscita a realizzare il suo sogno: avere tra le mani il tanto agognato diploma. Ha commosso un pò tutti la storia di Margaret Thome Bekema, la donna quasi centanaria che amava studiare ma che ha dovuto lasciare la scuola quando era ancora in tenera età.

Con la mamma malata di cancro Margaret è, infatti, stata costretta a crescere prima del tempo e ad occuparsi dei fratelli più piccoli. Per amore della famiglia la donna aveva, così, abbandonato gli studi ma dopo decenni la “Central High School“, la stessa scuola che aveva lasciato all’età di diciassette anni, ha voluto premiarla per il sacrifico che è stata disposta a fare. Dopo essere stata impiegata dell’esercito durante la Seconda guerra mondiale, ed in seguito insegnante in una scuola materna, l’anziana signora ormai in pensione si è vista consegnare finalmente il diploma onorario del suo vecchio istituto. Un’emozione indescrivibile per lei che, ormai in sedia a rotelle, non ha saputo trattenere le lacrime di fronte ai flash dei fotografi che l’hanno immortalata nel momento che aspettava da una vita intera.