Tommy Hilfiger presenta una nuova ed entusiasmante collaborazione con il colonno Disney e lancia una capsule collection dedicata ai bambini che ha per protagonisti i Muppet. Una collezione pensata proprio per questa stagione, quindi per la primavera/estate 2013, che presenta al grande pubblico felpe e t-shirt in limited edition, tutte assolutamente personalizzare con immagini iper-colorate dei simpatici Muppet mentre indossano gli abiti della linea Tommy Hilfiger della Primavera/Estate 2013, è proprio il caso di dirlo, qui si tratta di “un brand nel brand”.

E’ possibile trovare la collezione nei negozi selezionati Tommy Hilfiger in Europa, Stati Uniti, Asia, America Latina, da Macy’s e sul sito Tommy.com.

Tommy Hilfiger, parlando di questa collaobrazione, ha detto:

“Sono davvero entusiasta di aver potuto collaborare con Disney e i Muppet per lanciare una collezione bambino esclusiva in edizione limitata per la primavera/estate 2013. Disney è sinonimo di fantasia e creatività e ci siamo divertiti moltissimo a disegnare le T-shirt e le felpe con i Muppet vestiti Tommy Hilfiger”.

La collezione rivolta ai maschietti e si compone di quattro T-shirt e una felpa; mentre la collezione pensata per le bambine offre per le più piccole un vestito, per le più grandi quattro T-shirt, una felpa.

La capsule collection abbraccia un range di età che va dai 6 mesi ai 16 anni, e riprende stampe di Kermit la Rana, Miss Piggy, Animal, Fozzie, Beaker e Statler e Waldorf, abbinati ad alcune delle loro frasi più celebri.

Marc Low, Vice Presidente della divisione Moda e Casa per The Walt Disney Company EMEA, ha dichiarato:

“I Muppet sono amati in tutto il mondo e questa collezione coglie davvero la loro personalità e i loro personaggi adorabili con una serie di capi unici. È stato magnifico poter lavorare con Tommy Hilfiger per creare una collezione bambino che fosse divertente, preppy ma anche di tendenza”.

Non è la prima volta che Tommy Hilfiger e Disney collaborano insieme, chissà cosa ci riserverà il futuro!

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)