La Walt Disney Company Italia ha organizzato il primo Disney Lifestyle Event italiano a Milano (presso il Salone dei Tessuti Galtrucco), confermando così tutta la forza che caratterizza il suo brand anche nel mondo della moda. Disney Lifestyle Event è stato un evento davvero unico, che ha riunito per la prima volta le migliori collaborazioni Disney a target adulto. Sono così state presentate alcune straordinarie collezioni tra passato, presente e futuro, oltre a diversi progetti e outfit ispirazionali. Un evento capace di sottolineare il ruolo che Disney ha saputo svolgere nel campo della moda, diventando influencer per designer come Valentino, Cruciani, Eleven Paris, Essentiel, Faliero Sarti, Irregular Choice, Iceberg, Aniye By, Adidas, Reebok, Moon Boot, Julian Hakes, Castelbajac, Pinko, Chiara Ferragni, Adolfo Carrara Studio Design. E tanti altri sono stati presentati nel corso dell’evento.

Da oltre settant’anni Disney e la sua arte di saper raccontare influenzano la cultura popolare e i suoi personaggi hanno preso vita anche attraverso innovativi capi fashion e oggetti di lifestyle. Disney è un brand sinonimo di innovazione, qualità, stile senza tempo, tecnologia ed eccellenza: tutte caratteristiche che si ritrovano all’interno delle collezioni di moda che all’alta qualità dei grandi brand del settore uniscono quel tocco di divertimento ed effetto nostalgia in grado di fare la differenza.

Oltre alle collezioni esposte al Disney Lifestyle Event (nella gallery sono presenti numerose immagini dell’esposizione), Disney a livello internazionale può vantare anche collaborazioni con Manolo Blahnik, Chopard, Dolce e Gabbana, Givenchy, e Marc Jacobs, tutti stilisti che nel corso degli anni sono stati ispirati da personaggi classici Disney come Minnie, Topolino o Cenerentola.

Per sviluppare le proprie collezioni, Disney si avvale da sempre di un team interno di creativi che interpretano la grande eredità della Company e la versatilità dei suoi personaggi, ma allo stesso tempo è aperta e incoraggia nuovi partners a collaborare. Ma questo non significa assolutamente snaturare i propri personaggi quanto piuttosto creare interpretazioni inedite con un’estetica contemporanea apprezzata dagli amanti dello stile e della creatività.