Distruggono con la loro auto la vetrina di una boutique, per poi saccheggiarne i beni esposti. Il tutto nel giro di pochissimi secondi, per un danno economico davvero importante. Succede a Londra, nei pressi di Sloane Street, dove un negozio della maison Gucci è stato svaligiato da alcuni malintenzionati.

L’impresa, immortalata dalle telecamere di sicurezza, mostra un’auto grigia scagliarsi contro la vetrina, accelerando su un passaggio pedonale. Caduto in frantumi il vetro frontale, un gruppo di malintenzionati armati di sacchi scende dalla vettura, si dirige verso il negozio e fa razzia di borse: in poco più di 50 secondi, vengono infatti sottratti più di 70 capi. Infine si danno alla fuga, a bordo di una seconda auto parcheggiata nelle vicinanze. Dalla casa di moda giunge l’appello per un pronto riconoscimento dei ladri – «aiutateci a farli arrestare», il commento – mentre dalla cabina del centro di controllo telecamere si è cercato di far di tutto per inquadrare il più possibile l’auto e i malintenzionati, così da raccogliere quanti più elementi utili possibili. Di seguito, il video ripreso dagli obiettivi di sicurezza montati nei pressi del negozio.

Fonte: Corriere della Sera