Dita Von Teese, regina del Burlesque, ha presentato la sua nuova collezione di lingerie a Los Angeles.

L’ex fidanzata del cantante Marilyn Manson ha presentato le sue realizzazioni indosso a due modelle, che per l’occasione hanno sfilato e posato per le foto di rito presso la catena di centri commerciali Bloomingdale’s di ospitare le sue creazioni, in vendita al pubblico.

“Ho lavorato in una boutique di abbigliamento intimo da quando avevo 15 anni. Ho iniziato a collezionare biancheria intima vintage, volevo capire come gli stili si sono evoluti nelle varie decadi, già allora volevo essere una esperta! Ho sempre associato la biancheria intima con la femminilità e il lusso quotidiano piuttosto che con la seduzione” ha rivelato la dark lady (foto by InfoPhoto).

I capi sono ispirati agli anni ’50, molti sono in pizzo, tante le trasparenze e i tessuti maculati oppure di velluto. Una collezione pensata per tutte le silhouette, dalle più magre ai fisici più rotondi.

L’intento della Von Teese infatti era quello di creare dei capi che facessero sentire qualsiasi donna sexy e glamour.