Vuoi diventare una fashion blogger? Tiri fuori qualche migliaia di euro e il gioco è fatto. Non voglio giudicare, solo esporre i fatti di quanto ho avuto modo di scoprire qualche giorno fa. Un amico mi ha parlato della Milano Summer School. Facendo un salto sul sito del Comune ho letto che si tratta di “150 corsi tenuti dalle Università e dalle principali Accademie e Scuole della città, per approfondire ambiti di eccellenza della formazione milanese quali design e moda, arti visive e scienze sociali, teatro o biologia”.

Ok, interessante. Gli occhi mi cadono si “moda”. Clicco. Poi tra i corsi spicca quello di “fashion blogger”. Un corso di fashion blogger? No, dai. Indago. Tre settimane di corso: lezioni alla mattina dall’8 al 26 luglio. Qualche pomeriggio extra. Ma quanto costa? 3.200 euro senza alloggio, 4.500 euro con l’alloggio. Però se sei uno studente italiano hai il 50% di sconto.

Ho molti dubbi: ma chi mi insegna a diventare fashion blogger? Saranno altri blogger. No, giornalisti web, ma anche della carta stampata. Carta stampata? Ma che senso ha? Poi personaggi del settore. E cosa imparo? La giusta comunicazione, la grafica da utilizzare, il tipo di contenuto che piace al lettore. Ma non dovrebbero essere dei blogger a spiegare queste cose? Non so. Però alla fine gli studenti potranno lanciare il proprio blog nel mondo del web. Evviva! Che bello. Ma se vanno su blogspot se lo aprono in 5 minuti e gratis. Posso dirlo o rischio di rovinare il mercato? Mi taccio, che è meglio.

Insomma, contenti? Con qualche migliaia di euro potete mettere il cappellino da blogger e fare la bella vita nel fashion system. Il mercato parla chiaro: la richiesta di blogger cresce, qualcuno ci fa business. Però stona che tutto questo venga promosso dal Comune di Milano. A mio avviso dovrebbe promuovere corsi, ritrovi e appuntamenti a costi un po’ più abbordabili. Magari gratis, sovvenzionati dal Comune stesso. Sto sognando? Ronf…

Silvio De Rossi su @Twitter e @Facebook

Se avete tempo da perdere leggetevi la mia rubrica Blogger Inside.

LINK UTILI:
Giù le mani dalle fashion blogger: facciamo chiarezza
.

Qui sotto un video di Lucia Del Pasqua (Fashion Politan) , sicuramente la blogger più dissacrante e originale del panorama fashion nostrano. Si intitola: Sono una Fescion Blogger. Merita. E ci sta a pennello in questo post. O no?