Una donna di 28 anni avrebbe fatto sesso con il proprio cane, un dalmata di 3 anni, ma subito dopo si sarebbe sentita male avvertendo dei dolori fortissimi all’utero.

Dopo essere stata trasportata con l’ambulanza in ospedale, i medici le hanno riscontrato lesioni e lacerazioni dell’utero che sarebbero frutto del rapporto sessuale avuto con l’animale domestico.

Sempre secondo quanto racconta il sito Metropolisweb.it, non era la prima volta che la donna -di Torre Annunziata (Napoli)- sarebbe corsa al pronto soccorso dopo rapporti del genere. Pare fosse addirittura la terza volta.

“La scorsa settimana, però, la donna è rimasta letteralmente incastrata e ha riportato una lacerazione dell’utero, -si legge su Metropolisweb- che le dovrà essere ricostruito chirurgicamente. Infatti, la 28enne ha avuto danni alle pareti vaginali in quanto il cane, eiaculando, è rimasto incastrato, proprio per la viscosità del seme animale che risulta più denso e diventa una colla”.