Big G regala un Doodle il 4 dicembre a Gae Aulenti. Il famoso architetto italiano nacque in questo giorno nel 1927, nella località udinese di Palazzolo della Stella.

La Aulenti si laureò al Politecnico di Milano nel 1953. Negli anni Sessanta arrivarono i primi progetti di prestigio, come gli showroom Olivetti a Parigi e Buenos Aires. Tra i suoi lavori più noti ci sono l’allestimento del museo d’Orsay a Parigi, il museo d’arte moderna del centro Georges Pompidou sempre nella capitale francese, la ristrutturazione di Palazzo Grassi a Venezia.

Progettò inoltre l’edificio dell’Istituto italiano di cultura a Tokyo, la ristrutturazione dell’aeroporto San Francesco d’Assisi di Perugia, l’arredo urbano di piazzale Cadorna a Milano (suo anche il discusso “ago e filo” che domina la piazza).

Lavorò anche in campo teatrale, collaborando al laboratorio di Luca Ronconi a Prato. Mise la sua firma inoltre nel settore industriale, progettando l’inceneritore di rifiuti a Forlì.

Gae Aulenti morì il 31 ottobre 2012 a Milano. Il Doodle pubblicato da Google ritrae una lampada. Tra i primi progetti della Aulenti ci fu infatti la lampada da tavolo Pipistrello, realizzata per lo showroom Olivetti di Parigi nel 1965.