“Per Ansaldo Energia esiste adesso anche l’ipotesi di una cordata italiana. Io ho sempre detto che è importante dare futuro a quest’impresa, ma anche che cuore e testa dell’impresa rimangano in Italia, a Genova ovviamente”.

Parla così Marco Doria in occasione dell’incontro dedicato alle vittime degli incidenti sul lavoro e, in merito alla questione Ansaldo Energia, il sindaco di Genova si dice soddisfatto dell’intervento del Ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera.

Per quanto riguarda la questione legata all’Ilva, azienda che a Genova ha un ruolo fondamentale vista la quantità di dipendenti che vi lavorano, Doria spera che ‘il governo intervenga per evitare la contrapposizione che vedrebbe tutti perdenti, tra salute e lavoro’.

E ora che la 52esima edizione del Salone Nautico è giunta al termine, Doria, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal ministro, dichiara che ‘le cose dette dal Ministro possono essere positive se riusciranno a tradursi in fatti concreti”.

Intanto arriva la conferma che anche l’anno prossimo il Salone Nautico si terrà nel capoluogo ligure.