E’ morta la scrittrice Doris Lessing, vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 2007. Il decesso è avvenuto nella sua casa di Londra all’età di 94 anni.

Nella sua carriera ha prodotto decide di novelle, racconti brevi, saggi e poemi. La conferma della sua morte è stata data dall’editore HarperCollins: “Se n’è andata in pace nella sua casa di Londra, domenica mattina presto”, ha annunciato il suo agente, e amico, Jonathan Clowes.

Nata in Iran, a Kermanshah, Doris May Taylo ha vissuto per tanti anni in Africa, in Zimbabwe, raccontando anche le esperienze dei coloni. Una giovedì precoce, che la vede andare via di casa a 15 anni ed essere già sposata a 19. Madre di due figli, poi divorziata, si sposa poi con Gottfried Lessing, prima di una nuova separazione e la sua dipartita, nel 1949, per l’Inghilterra. Tra le sue opere si ricordano “L’Erba canta”, “Il taccuino d’oro”, “Memorie di una sopravvissuta” e “Amare Ancora”.