Continuiamo nella nostra battaglia contro gli esangui vocabolari di lingua italiana a corredo dei più e, soprattutto, neanche fossimo l’equipaggio della pubblicità del Fernet Branca, proviamo a salvare il maggior numero di parole a rischio scomparsa. Per la rubrica “Le parole sono importanti” oggi è il turno di “dovizia”. Espressione che, seppure appaia più diffusa di altre già trattate in questa rubrica, risulta essere comunque una scoperta per tanti.

DOVIZIA: grande abbondanza, ricchezza al di fuori del comune

Ha esposto quanto accaduto con dovizia di particolari“. Questo l’utilizzo più diffuso e conforme del termine. D’ora in avanti, dunque, quando dovesse capitarvi di sentire appellare qualcuno con l’aggettivo “dovizioso”, non è detto che si faccia riferimento alle sue qualità da motociclista soprattutto se la persona in questione è tutto fuorché un centauro.

ALTRI LINK:

Alla riscoperta dell’aggettivo “adamitico”

Alla riscoperta del sostantivo “afasia”

Alla riscoperta del vocabolo “agiografia”