UPDATE 15:35 – dalle prime indiscrezioni, sembra che sia stato il padre dei due bambini ad averli uccisi, colpendoli a martellate. Una terza bimba si sarebbe salvata perché in gita scolastica al momento del tragico fatto.

UPDATE 14:40il cadavere del padre dei fratellini morti sarebbe stato rinvenuto ai piedi di una scarpata. Gli inquirenti ipotizzano che l’uomo, consulente finanziario ed ex carabiniere , si sia suicidato gettandosi da una terrazza panoramica. Il luogo del ritrovamento è appena fuori città.

Due fratellini di due e quattro anni sono stati trovato morti all’interno della casa in cui vivevano con i genitori, un appartamento del quartiere residenziale alle Albere, a Trento. L’allarme è stato lanciato dalla loro mamma e stando alle prime informazioni, i piccoli sarebbero stati uccisi. La donna, al momento, sarebbe sotto interrogatorio davanti al magistrato di turno mentre gli inquirenti starebbero ancora cercando il padre dei bambini.

L’automobile di quest’ultimo, stando alle informazioni che stanno circolando, sarebbe stata ritrovata in una località di montagna fuori città. Le ricerche si stanno effettuando anche con l’aiuto di un elicottero. A breve seguiranno eventuali aggiornamenti su questa drammatica vicenda.