Aveva soltanto 45 anni la giornalista di SkyTg24 Letizia Leviti, deceduta nella sua casa di Bagnone, a Massa Carrara. Una malattia, infatti, l’aveva colpita circa due anni fa: una donna che amava il suo lavoro, solare, in carriera, che nel 2009 si era candidata a sindaco a Bagnone a capo di una lista civica vicina al centro-destra. Una giornalista di successo, una mamma ed una moglie: lascia il marito e tre figli.

Chi era Letizia Leviti

Letizia Leviti si era laureata in filosofia e in filologia, poi aveva cominciato a collaborare con diverse testate giornalistiche tra cui “La Nazione” per poi passare alla prestigiosa redazione di “SkyTg24″. Aveva vinto un concorso per giornalisti al Parlamento Europeo ed era diventata persino responsabile dell’ufficio stampa della Scuola superiore di studi e di perfezionamento Sant’Anna di Pisa. Una giornalista vecchio stile, conduttrice e anche inviata di guerra. Amava stare sul campo, raccontare storie, informare i suoi lettori prima, i suoi telespettatori dopo.

Domani pomeriggio i funerali

Aveva pubblicato anche diversi libri di carattere letterario e di costume. I suoi funerali si terranno domani pomeriggio, alle 17.30, nella chiesa di San Nicolò a Bagnone. A dare il triste annuncio è stato il giornalista Emilio Carelli, ex direttore di SkyTg24, che su Twitter ha scritto: “Addio Letizia Leviti, amica meravigliosa, collega di grande talento. Resterai sempre nei nostri cuori”.