E’ morta Amy Krouse Rosenthal, la scrittrice di 51 anni che aveva pubblicato una lettera per cercare una nuova compagna al marito, un uomo che lei stessa aveva definito generoso, bello e straordinario. La donna, infatti, era malata di cancro e i medici le avevano fatto sapere che non avrebbe vissuto a lungo. Così, in una lettera aperta, aveva auspicato che il marito, una volta deceduta, non fosse rimasto da solo: al suo fianco merita una donna che possa renderlo felice, diceva Amy. “Sposereste mio marito? E’ un uomo di cui è facile innamorarsi” scriveva la 51enne, follemente innamorata del suo Jason, avvocato di Chicago.

La scrittrice che ha emozionato tutto il mondo

Amy si è innamorata di Jason in un solo giorno; i due hanno convissuto per oltre 9mila giorni, poi la scoperta del tumore che le ha stravolto la vita. Amy – scrittrice di successo negli States, autrice di libri per ragazzi ma anche di saggi – non accettava l’idea di dover lasciare il marito da solo. “Ho pensato a questa lettera come al miglior regalo di San Valentino che io potessi fare. Spero che la persona giusta la legga, che trovi Jason e che una nuova storia d’amore possa incominciare” scriveva Amy, 10 giorni prima di morire.