Si è spento nella serata di ieri all’età di 83 anni William Salice: ricoverato presso l’ospedale di Pavia, l’uomo era da tempo assistito per un male incurabile. Fatale è stato un ictus improvviso.

L’uomo aveva lavorato nell’azienda Ferrero sin dal 1960, e tra i vari prodotti che aveva sviluppato e lanciato del tempo vi era stato anche il celeberrimo Ovetto Kinder.

Salice era solito schernirsi di fronte ai complimenti a riguardo, e rispondeva puntualmente che “l’inventore è Ferrero”, ritenendosi il mero esecutore materiale.

Collaboratore storico di Michele Ferrero, William Salice aveva contribuito a fondare il marchio Kinder, e si era occupato di altri prodotti storici quali i cioccolatini Rocher e i Pocket Coffee, tutti entrati nel linguaggio e nell’uso comune degli italiani.

Negli anni ’70 Salice si è anche occupato dell’espansione europea della Kinder, mentre negli anni ’90 gli viene assegnato il compito di sperimentare nuovi prodotti adatti ai mercati nazionali acquisiti nel corso del tempo.

Dopo essere andato in pensione nel 2007 Salice ha usato i soldi della liquidazione per creare un campus per ragazzi dotati dai 13 ai 18 anni, sito a Loano, in provincia di Savona. Da questa esperienza è nata la fondazione Color Your Life, che si occupa proprio della formazione dei ragazzi attraverso l’incontro con tutor professionisti e personaggi di successo di ogni settore.