Il suo peso di 175 chili l’ha resa invalida al punto da non riuscire più a camminare da sola e a muoversi con l’aiuto di uno scooter.

Si chiama Jodie Sinclair ed ha 28 anni e la sanità inglese le ha offerto la possibilità di fare un bendaggio gastrico a titolo gratuito.

Una possibilità da non lasciarsi sfuggire ma che la giovane donna obesa ha rifiutato senza nemmeno pensarci due volte.

Per quale motivo? Così facendo perderebbe la pensione di invalidità, un assegno di 75 mila sterline all’anno (100 mila euro circa). I medici hanno cercato di convincerla in tutti i modi ma lei per adesso ha detto no.

Effettivamente i benefit di Jodie non sono proprio indifferenti: vive a Peterborough in un condominio dove non paga l’affitto e riceve mensilmente il suo assegno di invalidità. Ma di certo non giustificano la scelta di rinunciare ad un intervento che -secondo i medici- potrebbe cambiarle la vita.

“Non ho intenzione di finire sotto i ferri – ha dichiarato al Mirror – perché non sto facendo nulla di sbagliato”. Quando i soldi contano più della salute.

Foto: Daily Mirror