Detto, fatto. Maria De Filippi lo aveva annunciato in puntata sabato scorso e così è stato. Gli allievi di “Amici”, infatti, sono finiti per le strade di Roma ad aiutare gli operatori ecologici. Tutto nasce dalla foto di un maialino che rovista nella spazzatura e che ha sollevato un vero e proprio polverone su internet (e non solo). Tutto nasce, tra l’altro, a seguito del pessimo comportamento tenuto da alcuni ragazzi del talent show di Canale 5 che, adesso, dovranno “sdebitarsi” facendo lavori “socialmente utili” nella Capitale. Stando alle indiscrezioni, gli allievi di “Amici” avrebbero esagerato nel corso di una festa tenutasi nel residence: quattro di loro sono stati sospesi e dovranno sostenere un esame per essere riammessi nella scuola mentre per tutti gli altri sono stati disposti i lavori notturni.

Ad autorizzare la fortunata trasmissione di Canale 5 è stata l’amministrazione guidata da Virginia Raggi. Come mostrano le foto pubblicate in esclusiva dal settimanale “Spy”, i ragazzi sono alle prese con il turno di notte per pulire le strada di Roma. Non si tratta di un’unica (e semplice) uscita serale bensì di un vero e proprio corso di rieducazione civica alla luce del comportamento che hanno tenuto alcuni ragazzi di “Amici” nel residence.