Secondo uno studio dell’Università di Yale, mordersi mentre ci si bacia, tra innamorati è una sorta di “aggressione interna” che serve a controllare le nostre emozioni. Nello specifico, quando si sente il bisogno di mordere qualcuno, significa che si è tanto innamorati da non riuscire a controllarsi.

“L’uomo utilizza diversi meccanismi regolatori che permettono di controllare ed equilibrare le proprie emozioni – ha spiegato la Professoressa Oriana Aragón -. In questo caso succede che esprimiamo i nostri sentimenti in modo inaspettato, con delle azioni che apparentemente dicono il contrario a ciò che realmente sentiamo e sembra che questi meccanismi giochino un ruolo fondamentale nel mantenere il nostro equilibrio emozionale.”