Domenica 3 novembre tutti gli abitanti delle regioni del Sud Italia saranno con gli occhi rivolti verso il cielo, nell’attesa di poter assistere ad un evento tanto bello quanto raro: l’eclissi di sole. Un fenomeno che sarà maggiormente visibile in Nord America e nell’Africa centrale ma che si potrà vedere, parzialmente, anche al Sud.

L’appuntamento è fissato per le 14; peccato che il nostro paese sia soltanto sfiorato da questo fenomeno, con il sole che sarà oscurato in minima parte. Più fortunati gli abitanti del Nord America e dell’Africa centrale; ma attenzione: sarà un’eclissi anomala. Terra, Sole e Luna si troveranno infatti in una posizione molto particolare e prima si assisterà ad un’eclissi anulare nell’oceano Atlantico occidentale, che diventerà totale nell’Atlantico centrale per proseguire così su diversi Stati dell’Africa centrale. A Roma recatevi pure per musei, l’eclissi non sarà visibile; a Napoli sì ma solo per pochi minuti. Andrà meglio in Sardegna e in Sicilia, con un 5% del disco solare oscurato dalla Luna.