Panico questa mattina in Egitto, al Cairo, quando un gruppo di turisti che stava per salire su un autobus è stato attaccato da uomini armati e mascherati.

Un palestinese già a bordo del mezzo ha riferito che il gruppo degli assalitori sarebbe stato composto da 16 persone, che all’improvviso hanno iniziato a esplodere colpi d’arma da fuoco e a lanciare molotov contro l’autobus, che si era fermato nei pressi del Three Pyramids Hotel, sito proprio nelle vicinanze delle Piramidi di Giza.

Non ci sarebbero vittime né feriti dell’attentato, mentre la polizia avrebbe catturato due sospetti che si pensa possano aver partecipato all’attacco: il primo sarebbe stato fermato direttamente dalla polizia locale sulla scena, mentre l’altro sarebbe stato preso al termine dopo un inseguimento.

L’unico risultato dalla sparatoria sarebbero i danni alla facciata dell’albergo e all’autobus. Notizie contrastanti riguardano la composizione del gruppo di turisti preso di mira: alcune fonti parlano di una prevalenza di palestinesi, mentre la stampa israeliana riferisce della presenza di due compatrioti.

Il 7 dicembre è anche una giornata speciale per la comunità dei cristiani ortodossi copti dell’Egitto, che oggi celebrano il loro Natale. Di recente il governo egiziano ha dovuto fronteggiare l’insorgere di vari elementi terroristici, alcuni dei quali legati al gruppo dei Fratelli Musulmani, che combattono in segno di protesta dopo il colpo di stato che ha visto la deposizione del Presidente eletto Mohammed Morsi, avvenuta nel 2013.

Inoltre alcuni di queste formazioni avrebbero giurato fedeltà all’Isis, costituendo la cosiddetta Provincia del Sinai, che ha rivendicato l’esplosione del jet russo del 31 ottobre, attentato nel quale morirono 224 persone.

Di recente i rapporti tra Israele e l’Egitto si sono distesi grazie all’arrivo di un nuovo ambasciatore egiziano a Gerusalemme, il veterano Hazem Khairat: si tratta del ritorno di un agente della diplomazia del Paese a Israle da quando nel 2012 Morsi aveva richiamato il precedente ambasciatore Atef Salem.