Anche da dietro alle sbarre, El Chapo continua a far parlare di sé. Anzi, ancora più di prima. Il discusso boss del narcotraffico messicano sembra che si trovi in difficoltà in prigione, visto che le autorità lo hanno descritto come “depresso” e “affaticato”, ma questa non è l’unica notizia che lo riguarda.

La news più curiosa a proposito di Joaquin El Chapo Guzman è che è stato preso un cane apposta per assaggiare ogni giorno tutti i suoi pasti, prima che lui li consumi. La ragione è presto spiegata. Si teme che il narcotrafficante possa essere avvelenato e così si è presa questa precauzione.

A confermarlo è stato Eduardo Guerrero, il responsabile dell’amministrazione penitenziaria del carcere in cui El Chapo è rinchiuso dallo scorso 8 gennaio. Ai microfoni di Radio Formula, l’uomo ha dichiarato che il cane addestrato apposta per questo compito “assaggia il cibo che gli viene consegnato, per essere sicuri che non sia avvelenato”.

Guerrero ha inoltre dichiarato che El Chapo: “È arrivato depresso, affaticato, questo è quello che ci ha fatto sapere nel suo primo colloquio. Stanco di fuggire”. Al leader del narcotraffico è stata poi data una copia del celebre libro di Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia: “Pensiamo sia un grande libro. Dobbiamo cominciare a offrirgli questo tipo di letture”.

Intanto è arrivato anche uno scatto di El Chapo da dietro alle sbarre. A pubblicarlo è stato il giornalista messicano Carlos Loret de Mola attraverso il suo profilo Twitter. Nello scatto, il boss del narcotraffico è immortalato mentre si trova di spalle, ammanettato a polsi e caviglie.

https://twitter.com/CarlosLoret/status/688920174678814720

Le notizie sul fronte El Chapo non sono però finite qui. In questi giorni, al centro delle cronache non solo mediatiche, ma anche giudiziarie, c’è Kate del Castillo. L’affascinante attrice messicana che ha giocato un ruolo fondamentale nel permettere l’intervista tra El Chapo e Sean Penn, incontro che avrebbe poi favorito la cattura del boss, si trova ora pure lei nei guai con la legge.

Kate del Castillo è finita sotto indagine per presunto riciclaggio di denaro. La Procura generale messicana ha aperto contro di lei un’inchiesta per chiarire i suoi legami con il mondo del narcotraffico e ha richiesto di poterla interrogare come testimone in quel di Los Angeles, la città in cui l’attrice attualmente risiede.