Super, il nuovo progetto targato Pitti Immagine e Fiera Milano dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna, è un palco di debutto importante.

Ma ELA ha tutte le carte in regola per superare brillantemente la prova.

Di chi stiamo parlando? Non di una modella, non di una designer emergente. Ma di una ballerina.

Loafer dalla linea affusolata, flat ed estramamente femminile, è l’ultima nata dalla mente creativa del Gruppo G.L.D.C.

Il nome altro non è che un omaggio alla musa che ha ispirato ELA: stiamo parlando di Emanuela Barilla, grande appassionata di moda e promotrice del brand insieme a Galvano Landi di Chiavenna.

Gusto ricercato e sapore tutte made in Italy per una serie di accessori sobri ma con carattere, questa è il diktat del gruppo. Ed ELA ben rappresenta questo mood.

Per l’autunno inverno 2013/14, la ballerina viene declinata in quattro varianti e in tre differenti materiali.

Abbiamo così la nappa, la vernice e il camoscio che si modellano per dare forma a loafers arricchite da un fiocco o semplicemente lisce. Senza dimenticare le nappine d’inglese memoria e la frangia a mò di brogue.

Un debutto in grande stile che non passerà di certo inosservato. In un tripudio di colori, dal canna di fucile al rosa antico passando per i laminati oro rosa, ELA si prepara a diventare un must have della prossima stagione!