Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in visita a Monaco di Baviera (foto by Infophoto), di fronte all’insistenza dei cronisti ha preso tempo e ha indicato alla calma nell’attesa dell’evoluzione degli eventi.

Posso solo attendere con egual rispetto per tutti che le forze politiche rappresentate in Parlamento facciano le loro riflessioni alla luce del risultato delle elezioni e – ha dichiarato Napolitano – gliele riferiscano in occasione delle consultazioni“. Pressato da ulteriori domande il capo dello Stato ha spiegato di “non voler aggiungere altro” perché non tocca a lui il compito di commentare i risultati del voto.

Ha quindi concluso dicendo: ”Quando il popolo sovrano si esprime il capo dello Stato deve solo riflettere e lasciar riflettere i partiti per trarne conclusione e per cercare di avviare su un sentiero costruttivo la formazione del nuovo governo“.

Pur avendone la facoltà, il Presidente Napolitano sembra sgomberare il campo da ogni possibile intervento teso a risolvere in  maniera radicale (leggi ritorno alle urne) il problema dell’ingovernabilità del Senato.