Non sono solo i suoi rivali (Silvio Berlusconi in testa) ad attaccare Mario Monti. Ora l’affondo verso il Professore (foto by InfoPhoto) arriva anche dal prestigioso Financial Times in un articolo firmato da Wolfgang Munchau.

Il titolo «Monti is not the right man to lead Italy» (non è l’uomo adatto a guidare l’Italia) è eloquente. Un attacco a tutto campo in cui Monti è definito come persona “incapace di tener testa alla Merkel” ed è ritenuto colpevole di “aver fatto promesse di riforme poi sfociate in un rialzo delle tasse”. Il giornale britannico non risparmia critiche a Monti soprattutto sul suo allineamento con la cancelliera tedesca che vuole evitare a tutti i costi la costituzione di una banca europea in grado di fornire stabilità all’Euro.

Il premier uscente, paragonato a Heinrich Bruning (cancelliere tedesco degli anni ’30 che non vedeva alternative all’austerità),  si è presentato “a capo di un governo tecnico ma si è dimostrato un politico navigato” vantandosi sempre di aver salvato l’Italia dal disastro finanziario e da Berlusconi, ma secondo il FT “la maggior parte degli italiani è consapevole che questo compito è stato svolto dal presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi”.

In chiusura il FT prova ad analizzare la confusa scena politica italiana parlando di un Bersani che tentenna sulle riforme di cui il Paese ha bisogno mentre dalla parte opposta preoccupa, il crescente consenso degli elettori verso l’alleanza tra Pdl e Lega che rappresenterebbe un ulteriore ostacolo alle riforme necessarie. Oggi scade intanto il termine per la presentazione di liste e candidature che vanno depositate presso le cancellerie delle Corti di Appello o dei Tribunali entro le ore 20.

LINK UTILI

Berlusconi affonda “Monti ha più poteri del fascismo”