E’ Barcellona a fare da cornice alla nuova campagna Emporio Armani Primavera/Estate 2016, scattata a da Lachlan Bailey, fashion and portrait photographer, che attualmente vive a New York.

Il paesaggio urbano sullo sfondo è la scena in cui si muovono i modelli Luna Bijl e Filip Hrivnak. L’obiettivo li cattura in pose dalla fisicità intensa: momenti di dinamismo a due fissati con spontaneità.

L’uso del teleobiettivo, come nelle foto naturalistiche, accentua il movimento e la vitalità coinvolgente delle situazioni. Il risultato sono immagini dalla verve immediata e fresca che riflettono lo stile del marchio.

Lo stile Armani è inconfondibile. La sua produzione spazia fra abiti di ogni genere, dal design  rivoluzionario. Ispirato al cinema in bianco e nero, ed alle atmosfere dell’America degli anni venti e trenta, il suo tratto distintivo di rifà a tagli chiari e puliti e a tonalità di colori freddi come il beige, il grigio e il greige, anche se icona, da sempre, del brand rimane il blu-Armani.

Fonte d’ispirazione è sicuramente anche la cultura orientale e araba, particolarmente presente nella sua collezione Armani Casa.

La campagna debutterà sulla stampa internazionale a partire da Gennaio 2016.