Il bilancio dell’ultima eruzione dell’Etna ammonta a 101 voli cancellati. L’emergenza è rientrata nella mattinata del 17 dicembre. Alle 8.30 l’aeroporto di Catania è stato riaperto, così come lo scalo di Comiso.

A tale proposito, Alitalia ed Air One hanno comunicato che i voli previsti precedentemente in partenza da Comiso, decolleranno invece da Catania a partire dalle 11.20. Aggiunti anche quattro voli extra, due sulla tratta Roma Fiumicino-Catania e due su Venezia-Catania. Partirà invece da Comiso, come previsto, il volo AZ1740 dell 15.30, diretto a Milano Linate.

E’ fondamentale consultare la propria compagnia aerea nelle prossime ore, poiché la situazione allo scalo siciliano non tornerà normale immediatamente. Nella tarda serata del 16 dicembre altri sette voli previsti per questa mattina sono stati cancellati. Gli addetti hanno cominciato all’alba la pulizia dei piazzali dalla cenere.

Attualmente il vulcano (foto by InfoPhoto), nel cratere sud-est, sta riversando una debole colata di lava che si dirige verso la Valle del Bove, zona disabitata.