E’ finalmente arrivato il gran giorno per quasi cinquecentomila studenti che dovranno affrontare, tra pochissime ore ormai, i fatidici esami di maturità. Il numero esatto di coloro che parteciperanno alle prove finali conta 491.224 alunni: di questi 469.374 sono candidati interni, 21.850 candidati esterni. I candidati nelle scuole statali sono 445.912 e 45.312 nelle scuole paritarie.

Oggi, 18 giugno, sarà la volta della prima prova scritta di italiano. Comune a tutti gli indirizzi, saranno quattro le tipologie fra cui poter scegliere: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale o saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. I candidati avranno a disposizione 6 ore per lo svolgimento.

L’invio delle tracce, così come  avviene ormai da tre anni, sarà effettuato tramite plichi telematici (buste criptate recapitate per via informatica alle scuole). La password per permettere la loro apertura viene resa nota solo la mattina della prova. Il Miur ha aperto un canale di comunicazione con i maturandi su Twitter attraverso l’hashtag #quasimaturi.

LEGGI ANCHE

Esami maturità 2014: attenzione al calendario

Tracce Maturità 2014: toto tema e pronostici

Tracce Maturità 2014: La Grande Bellezza, consigli per il tema

Tracce Maturità 2014: Nelson Mandela, consigli per il tema

Esami Maturità 2014: come scrivere un saggio breve