Un’esplosione in un silos industriale a Lamezia Terme, il 12 settembre, ha provocato la morte di due operai e il ferimento di un terzo. E’ accaduto nell’impianto della Ilsap Biopro, azienda che si occupa, fra l’altro, della raffinazione di oli e della produzione di biodiesel.

I due lavoratori deceduti sono Daniele Gasbarrone, di Latina, e Alessandro Panella, di Velletri. Entrambi avevano 32 anni. Alcuni operai hanno raccontato di aver sentito una scoppio e di avere visto una fiammata. E’ stata proprio la fiammata ad avere investito i due operai morti e il terzo rimasto ferito. Stavano lavorando alle saldature di una cisterna, per eseguire degli interventi di manutenzione.

Vigili del fuoco e forze dell’ordine stanno eseguendo i rilievi per accertare le cause dell’incidente.

photo credit: _Blaster_ via photopin cc