“Essere donna è così affascinante. E’ un’avventura che richiede un tale coraggio,una sfida che non finisce mai” (Oriana Fallaci)

Una sfida che non finisce mai… Proprio con le parole di Oriana Fallaci ho pensato di iniziare questo mio post. La vita di una donna è un continuo viaggio, ad ogni livello raggiunto aumentano le responsabilità e le aspettative che gli altri hanno su di noi. Si inizia con l’essere bambine, figlie, amiche, per poi diventare fidanzate, mogli, madri… Una evoluzione del nostro essere, una crescita. Oggi come nel passato ci si chiede ancora: “Sarò la persona giusta?” , “Ce la farò?”, “Sarò all’altezza della situazione?”

Ci sono tante scelte che nella vita dobbiamo affrontare. A volte non ci rendiamo conto che fin da subito dobbiamo essere artefici del nostro destino. Come quando affianco abbiamo un uomo che non ci ama e alza le mani, e noi speriamo che un domani possa cambiare. O quando abbiamo delle amiche pettegole, che per invidia o senso di inadeguatezza non ci supportano, ma deridono e sminuiscono la nostra vita. O ancora quando ci dicono che non siamo adeguate o all’altezza.

In Africa per una donna è impossibile indossare una minigonna perché è considerata oggetto che facilita lo stupro. In Bangladesh ragazze tra i 15 e i 19 anni sono già sposate e alcune di loro sono già mamme. In Afghanistan vieni promessa sposa a 9 anni e per fuggire a questo destino ragazze come Nasreen, a 18 anni, prendono il fucile e la fanno finita. In Canada il 29% delle donne dichiara di essere stata aggredita o violentata dal partner, in Burkina Faso, Nepal, Nigeria, Mali e Yemen la maggior parte delle ragazze non finisce il percorso scolastico base.

La lista sarebbe ancora lunga ed essere donna nel 2013 per QUESTE DONNE vuol dire non avere ancora i diritti civili per essere protette e tutelate.

(Seguite Elisa anche sul suo sito ufficiale: Elisadospina.com!)

Leggete anche:

Legge contro Anoressia in Israele: un passo forte e importante per la moda.

Photoshop ha cambiato il nostro modo di vedere le foto?

e-Commerce: una realtà che conosce poco la crisi.

Pubblicità volgari: quando lo slogan mortifica le donne.

Moda e web, fashion blogger o modelle di internet?

photo credit: mezcal&tequila via photopin cc